San Giorgio in Velabro
a cura dei Canonici Regulari dell' Ordine della Santa Croce

Matrimoni a San Giorgio in Velabro

I. Regolamento per la celebrazione dei matrimoni


  1. La prenotazione della chiesa deve essere effettuata a partire da un anno prima della data di celebrazione del matrimonio.
  2. La basilica accetta un massimo di tre matrimoni al giorno.
  3. All’atto della prenotazione gli sposi riceveranno dal Rettore l’Attestato, che dovrà essere compilato dal parroco della sposa. La prenotazione è provvisoria ed ha una durata di 14 giorni, entro i quali gli sposi dovranno consegnare al Rettore il suddetto Attestato debitamente compilato per la conferma definitiva. Altrimenti la prenotazione sarà cancellata.
  4. I fidanzati sono invitati a seguire il corso di preparazione al matrimonio presso una qualsiasi parrocchia.
  5. Gli sposi sono liberi ed hanno la facoltà di invitare un celebrante a loro scelta. Altrimenti, il Rettore di San Giorgio, può presiedere la liturgia, la quale sarà preparata con lui almeno un mese prima del matrimonio.

II. Documenti richiesti per la Celebrazione del Matrimonio.


Documenti di stato civile:


  • Il certificato di stato civile in carta semplice si può richiedere presso il proprio comune di residenza.

Documenti religiosi:


  • Il certificato di Battesimo, per uso matrimonio, si può ritirare presso la parrocchia dove si è stati battezzati.
  • Il certificato di Cresima, si può ritirare presso la parrocchia dove si è ricevuta la Cresima oppure presso l’archivio storico del Vicariato o della Diocesi di appartenenza.

III. Pratiche Matrimoniali


  1. Il parroco della sposa oppure dello sposo dovrà ricevere i suddetti documenti dagli sposi e sarà lui a preparare il modulo XIV. In seguito gli sposi dovranno consegnare il modulo XIV e tutti gli altri documenti, all’Ufficio per i Matrimoni del Vicariato di Roma che si trova in Piazza San Giovanni in Laterano. Tale ufficio provvederà poi al rilascio del Nulla Osta, dopo il giuramento degli sposi e l’affissione delle pubblicazioni nelle parrocchie degli sposi.
    basilica17
  2. Il Modulo XIV, comprensivo di Nulla Osta rilasciato dal Vicariato di Roma, deve essere consegnato dagli sposi almeno un mese prima del matrimonio alla Parrocchia di Santa Maria in Portico in Campitelli (Piazza Campitelli 9, alle spalle del Teatro di Marcello; telefono e fax 06 68 80 39 78, email santamariainportico@vicariatusurbis.org L’ufficio è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 12:30, escluso il giovedì).
  3. Nella stessa settimana in cui si consegna il Modulo XIV alla Parrocchia di Santa Maria in Portico in Campitelli, gli sposi si devono recare presso la Basilica di San Giorgio al Velabro per comunicare: il nome ed il cognome del celebrante del matrimonio, l’elenco dei testimoni con le loro generalità (nome, cognome, età e città), il regime del matrimonio scelto, se intendono avvalersi dell’organo della chiesa, del violino e del soprano (cantante), il nome ed il telefono di coloro che si occuperanno degli addobbi e dei fiori.
  4. Per la celebrazione del matrimonio in una Rettoria, come San Giorgio in Velabro, il contributo richiesto per le spese è fissato dal Vicariato è di 270 €. Tale contributo dovrà essere saldato dagli sposi al Rettore della Chiesa San Giorgio in Velabro un mese prima del matrimonio, ossia quando si vengono a comunicare le informazioni di cui al punto 3. La quota comprende: i versamenti dovuti al Vicariato, alle Parrocchie (la parrocchia degli sposi e la parrocchia di S. Maria in Portico in Campitelli) e alla Basilica. Non sono comprese le spese per la musica, per l’addobbo, per la tappezzeria e per i fiori.
  5. Il giorno di matrimonio, gli sposi hanno l’obbligo di entrare in chiesa con la massima puntualità.
  6. Il certificato di matrimonio sarà dato agli sposi il giorno della celebrazione del matrimonio.
  7. Alla fine della celebrazione, gli sposi dovranno salutare parenti e amici solamente all’esterno della chiesa. È consentito il lancio del riso esclusivamente all’esterno della chiesa e del portico. Per il rispetto della piazza e i luoghi nelle vicinanze, è vietato il lancio di coriandoli e confetti. (Questi sporcano tutto l’ambiente accanto la chiesa).
  8. La ditta di fiducia della nostra Basilica per gli addobbi floreali è Addobbi Accorsi – Via Etna 12/A • Tel. 06/871 81157 • 06/87182444 • Fax 06/87182669. E-mail: info@addobbiaccorsi.it Sito web: www.addobbiaccorsi.it
  9. Si precisa che la chiesa non è responsabile della salvaguardia dell’addobbo usato per più celebrazioni nello stesso giorno; tale responsabilità è affidata alla ditta che con i suoi dipendenti avrà cura dei fiori e della tappezzeria per più matrimoni. Nel caso in cui vi siano più matrimoni in una stessa mattina o in uno stesso pomeriggio, è obbligatorio scegliere la stessa ditta per la tappezzeria ed i fiori. Gli sposi che confermeranno per primi la chiesa avranno diritto di scelta del colore desiderato della tappezzeria.
  10. Sono severamente vietate modifiche alla mobilia della chiesa e l’uso di qualunque cosa atta a danneggiarla come ad esempio chiodi, candele, ecc.
  11. L’organista della basilica è il maestro Mauro Bacherini, diplomato al
    mauro
    Conservatorio di Santa Cecilia – Tel. 06 704 904 41– Email, che dovrà essere contattato almeno due mesi prima della cerimonia. Soltanto lui ha il permesso di suonare l’organo della basilica. Per la cerimonia si propongono le seguenti formazioni: solo organo – organo e soprano – organo e violino – organo, soprano e violino. Le musiche saranno concordate con l’organista. Il CD “24 Melodie Nuziali” (valido aiuto nella scelta delle musiche per la cerimonia) è disponibile in sacrestia.
  12. I fotografi dovranno essere discreti e non dovranno utilizzare apparecchiature che possano interferire con i radiomicrofoni della basilica, causando l’interruzione del segnale audio. La basilica non fornisce l’elettricità ai fotografi.
  • Gli sposi dovranno comunicare le regole della chiesa al fotografo scelto e dovranno altresì comunicare il numero telefonico del fotografo al rettore di San Giorgio in Velabro.
  • I fotografi di fiducia della basilica sono il Signore Fabrizio Zaccariello (Via Tor de' Conti 21, 00184 Roma, tel. 06 6798785, cellulare: 330 651724, email: fabriziac@hotmail.com / sito web: www.fotozaccariello.it

Riflessione: perché vi sposate?
Risposta: Perché ci amiamo! Questo è lo scopo di tutte le coppie.coppia

Per chi sceglie di sposarsi con rito religioso, il corso di preparazione alle nozze è spesso l’occasione per qualche riflessione più profonda. Ma anche chi preferisce il rito civile dovrebbe trovare il tempo per interrogarsi sul grande passo che sta per compiere.

Sposarsi nella Basilica (Chiesa) di San Giorgio in Velabro, significa legare la propria vita ed il proprio futuro a quelli di un’altra persona indissolubilmente.